Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Per avere maggiori informazioni circa la nostra cookies policy clicca qui.
designer
X


Nato a Milano, cresciuto tra Firenze e Cortina, la sua formazione lo ha portato a vivere e respirare l’atmosfera delle metropoli più cool degli anni ‘70 e ‘80: da Parigi, sua seconda casa, alla New York di Andy Warhol, passando per Londra e una Ibiza boho-chic, e facendo sue la bellezza, le tendenze, lo stile che la vita professionale gli ha insegnato fino a quel momento. Infine Firenze, sua casa d’elezione, dove decise che avrebbe vestito le donne più belle del Mondo. Autodidatta, dopo un passaggio a Parigi e l’avvio agli studi di architettura in Italia, Ermanno Scervino ha imparato tutto dai grandi maestri della moda e del lusso italiano. Iniziato a tecniche ricercate, lavora i materiali più pregiati accostandoli tra loro in maniera nuova, preziosa e glam. Dopo gli anni d’esperienza e crescita professionale, crea la propria griffe, del tutto autofinanziata, per esprimere un altro gusto per l’architettura: quella del corpo. Propone subito idee originali con uno spirito “sport-couture” dal quale nascono piumini da sera, avvitati come le guêpières, raffinati, rari e preziosi come la lingerie. Le italiane ne sono subito attratte. Già dalla prima sfilata, gli ordini affluiscono. Le boutique d’élite vogliono i capi di questo nuovo stilista che rispecchia il desiderio del momento, un lusso innovativo, emancipato, senza preconcetti di fronte ad abbinamenti inaspettati di materie e tagli. La sua tecnica sartoriale applicata allo sportswear seduce al primo sguardo. Lo stile inconfondibile di Ermanno Scervino era ormai lanciato. Dalla montagna di Cortina, dove trascorse l’infanzia, Ermanno Scervino passò alle strade più eleganti d’Italia fino alle anteprime di gala al teatro Alla Scala di Milano, proseguendo poi per quelle d’Europa e del Mondo.

maison
X


Nel 2000 nasce a Firenze la Maison Ermanno Scervino, divenuta sinonimo di qualità Made in Italy e stile Internazionale.La passione che alimenta la ricerca creativa è il motore della strategia aziendale, fin da oltre le origini del marchio. La continua interazione tra conoscenza e sperimentazione si concretizza in un prodotto che unisce l’artigianato d’eccellenza all’innovazione. Risale al 2007 l’inaugurazione degli headquarters nelle colline che circondano Firenze.La sede ospita i diversi laboratori couture, sartoria, maglificio, abbigliamento Junior, atelier, confezione e sviluppo prototipia, tutti in costante dialogo con gli uffici stile, a vantaggio del modus operandi di Ermanno Scervino che ama seguire in prima persona gli sviluppi della sua ricerca, rimanendo in profondo contatto con le lavorazioni. Risiedono nel nuovo quartier generale anche la parte amministrativa e la logistica di produzione e distribuzione di tutto il gruppo in modo da dare dinamismo al lato produttivo permettendo un processo di industrializzazione che consente di ottenere un prodotto non standardizzato e di alta qualità.